curvy body shape due ragazze curvy in posa per shooting di moda

CURVY BODY SHAPE: AD OGNI FORMA IL SUO LOOK

Il corpo di una donna curvy è senza ombra di dubbio molto femminile. Ma attenzione, è importante essere considerare che il Curvy Body Shape è fondamentale per far risaltare al meglio le proprie potenzialità! 

Ad ogni forma il suo look, quindi, e per ottenere l’effetto desiderato è necessario sapere come indossare alcuni capi di abbigliamento. Mai e poi mai le donne devono rinunciare ad essere femminili e a sentirsi belle per paura delle proprie curve. 

Ottenere un look capace di valorizzare il Curvy Body Shape di una donna è possibile, basta conoscere qualche trucchetto in grado di mettere in risalto le forme al punto giusto.

Ad esempio: 

– Sottolineare i punti forti del proprio corpo: un vestito con una bella scollatura può far risaltare un bel seno, una longuette dal taglio moderno delle gambe ben tornite e un pantalone che segna il punto vita farà notare una vita sottile. Braccia non proprio toniche? Basta un cardigan, una camicetta a tre quarti o una giacca elegante.

– Scegliere sempre il taglio e lo stile giusti per la propria fisicità: per chi ha un seno abbondante, ad esempio, l’ideale è optare per un completo con fascia in vita; chi ha un seno piccolo dovrebbe invece dare optare per i tagli a tunica; abiti a campana per chi ha fianchi “importanti” da enfatizzare.

-Sexy sì ma mai volgari: è importante saper dosare classe ed esagerazione, fierezza per le proprie curve e stile. Una donna curvy attira già l’attenzione di chi la circonda grazie alle proprie forme, quindi meglio puntare su un look sobrio piuttosto che su uno eccessivo. Il consiglio è quello di evitare abiti troppo corti e stretti, che invece di armonizzare le forme ne accentuano i difetti.

-Giocare con accessori e tacchi: una bella collana per attirare lo sguardo sul decollete, tacchi alti per slanciare la figura e mettere in mostra le gambe.

 

CURVY BODY SHAPE E LOOK

Il Body Shape è quindi fondamentale per capire quali abiti indossare e mettere in risalto i nostri punti di forza. Ma vediamo quali sono le “forme del corpo” a cui fanno riferimento gli stilisti!

curvy body shape clessidra mela pera

FISICO A CLESSIDRA

Collo rotondo e pieno, spalle e schiena ampie, busto pieno e morbido, vita definita, fianchi proporzionati alle spalle, gambe tornite. Per l’appunto, la forma di una clessidra. Per questo tipo di Body Shape, è consigliabile utilizzare tessuti morbidi, che seguano le linee del corpo senza stringerlo, sottolineare il punto vita e la scollatura (senza esagerare). Consigliati anche i jeans skinny fit!

 

FISICO A MELA

Collo pieno, spalle ampie, seno medio/importante, cassa toracica ampia, punto vita poco definito, gambe snelle. In questo caso, bisogna invece evitare pantaloni o gonne a vita alta, non essendo il punto vita molto definito. Perfette le bluse che facciano risaltare la scollatura, che siano però morbide, svasate e anche leggermente oversize. Pantaloni slim fit, magari a sigaretta.

 

FISICO A PERA

Spalle strette e spioventi, seno piccolo/medio (proporzionato alle spalle, punto vita pieno, fianchi larghi, cosce e polpacci robusti. Per il body shape a pera, vietati assolutamente capi oversize. Bisogna puntare a risaltare il punto vita, non i fianchi, dunque gli outfit con cinture in vita sono perfette per le donne con un fisico a pera. Fondamentale valorizzare la parte superiore del proprio corpo, anche con spalline, bluse con rouges e scollature medie!